Svelata la maglia ufficiale: c’è la Vittoria alata nella “città illuminata”

Svelata la maglia ufficiale: c’è la Vittoria alata nella “città illuminata”

Svelata la maglia ufficiale: c’è la Vittoria alata, uno dei simboli di Brescia. Si correrà domenica 12 marzo nella “città illuminata”

Laura Castelletti, vicesindaco del Comune di Brescia:
«Quest’anno la cultura corre la maratona. Si partirà e si arriverà in centro storico, sarà un forte momento di aggregazione dopo anni difficili.»

 Federico Benzoni, onorevole e consigliere con delega allo sport del Comune di Brescia: «La BAM per noi non è solo una maratona ma una vera festa della città. Io dovrei correrla, speriamo di arrivare alla fine.»

BRESCIA – La 21ª edizione della Gruppo Bossoni Brescia Art Marathon nasce sotto una buona stella, luminosa come tutte le luci che illumineranno per tutto l’anno Brescia, con Bergamo, Capitale Italiana della Cultura 2023. Una città ancora più in fermento, con eventi, mostre e progetti a cielo aperto e nelle splendide stanze dei suoi palazzi e dei suoi musei.

La BAM, che è evento ufficiale di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 e che si disputerà domenica 12 marzo, fa sua questa atmosfera di festa, presentando un programma ricco di iniziative, perché l’edizione 2023 lasci un ricordo indelebile in chi la corre. A cominciare dal via, che per la prima volta nella storia della manifestazione sarà in centro storico che ospiterà, come da tradizione, anche l’arrivo. Un’opportunità anche per le famiglie e gli amici dei partecipanti che potranno comodamente godersi partenza e traguardo della gara ma anche le vie e i monumenti della nostra città.

La Gruppo Bossoni Brescia Art Marathon 2023 si è presentata oggi 24 febbraio nel corso della conferenza stampa che si è svolta a Palazzo della Loggia. Al tavolo dei relatori Laura Castelletti, vicesindaco del Comune di Brescia, Federico Benzoni, onorevole e consigliere con delega allo sport del Comune di Brescia, Fabio Capra, assessore con delega alla Pubblica Istruzione e  all’Ambiente, al Verde e ai Parchi sovracomunali, il dottor Gabriele Rosa, fondatore della Brescia Art Marathon e presidente dell’ASD Rosa Running Team, Mauro Bossoni, presidente della Bossoni Holding, title sponsor dell’evento, e Francesco Natoli, commissario capo della Polizia Locale di Brescia.

L’incontro si è aperto con la presentazione della maglia ufficiale della BAM 2023, firmata dalla spagnola Luanvi: sul fondo bianco spiccano le geometrie dei colori del logo della manifestazione e la Vittoria alata, uno dei simboli di Brescia e conservata nel Capitolium della città. Una maglia da collezione.

«Quest’anno la cultura corre la maratona. Si riparte dal centro storico, aspetto che abbiamo fortemente voluto nell’anno che ci vede con Bergamo Capitale della Cultura Italiana. Cultura vuol dire anche cultura dello sport, del benessere e della prevenzione, ma anche della solidarietà. Valori che BAM ha fatto suoi fin dalla prima edizione», ha dichiarato Laura Castelletti, vicesindaco del Comune di Brescia.

 «La BAM non è una semplice maratona, è una giornata di festa che va oltre la manifestazione agonistica. È l’evento più importante di tutto l’anno, per numeri e impegno – ha aggiunto Federico Benzoni, onorevole e consigliere con delega allo sport del Comune di Brescia – e nel 2023 ha rilevanza ancora maggiore, perché diventa testimonial della capitale della cultura. Sarà una festa per i cittadini e per chi viene da fuori. Io dovrei correre la maratona, vediamo se arrivo alla fine. »

A entrare nel vivo della competizione, durante la conferenza è stato il dottor Gabriele Rosa, fondatore della BAM e presidente dell’ASD Rosa Running Team: «Ventun anni fa abbiamo proposto alla città la BAM, un evento che anno dopo anno è diventato sempre più importante. Siamo stati i primi ad avvicinare l’arte alla corsa, proponendo in ogni edizione iniziative diverse e negli anni siamo diventati uno dei biglietti da visita della città. Siamo diventati una maratona internazionale, stando sempre attenti a “limitare” il numero dei maratoneti perché rimanesse un evento vivibile per la città, pur trattandosi ovviamente di numeri rilevanti. Essere tornati in centro è fondamentale, sarà un emozionante momento di aggregazione.»

LE DISTANZE COMPETITIVE
Come da tradizione saranno tre le distanze competitive: maratona con i suoi 42,195 km, mezza maratona da 21,097 km e la 10 km. Le gare “lunghe” partiranno alle 8:45 da Via S. Faustino (parte sud) e la 10K Fast direttamente da Piazza Loggia, sempre alle 8:45.

I PERCORSI
Maratona,
mezza maratona e 10 km sveleranno ai maratoneti tutte le anime di Brescia: quella storica, con i resti romani, i monumenti, i musei, gli archi e le piazze, ma anche quella industriale e verde, che porterà a correre i runner nelle zone più periferiche, ma non per questo meno affascinanti, della città e lungo le piste ciclabili: si ammireranno, tra gli altri, il Museo 1000 Miglia, i resti romani del Capitolium, l’arco del Broletto, da cui si entrerà in centro storico, piazza Paolo VI con il Duomo Nuovo e il Duomo Vecchio e, ovviamente, piazza Loggia.  Omologati FIDAL, sono veloci e, per la sicurezza di tutti i partecipanti, saranno presidiati da oltre 400 volontari.

LE ISCRIZIONI
Per tutte e tre le gare competitive (42K, 21K e 10K Fast) sarà possibile iscriversi a un costo più basso fino a martedì 28 febbraio. Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 9 marzo online per poi riaprire l’11 marzo, quando sarà possibile iscriversi esclusivamente al villaggio della maratona in piazza del Mercato.

LA MARATONA ASSEGNA IL TITOLO REGIONALE FIDAL
I maratoneti tesserati per una società lombarda affiliata alla FIDAL hanno un motivo in più per partecipare. La maratona della BAM 2023 assegnerà infatti i titoli regionali Assoluti e Master sulla distanza. Un riconoscimento da parte del Comitato Fidal Lombardo che attesta ulteriormente l’alto livello di qualità della manifestazione.

LA 10K PREMIA I CAMPIONI ITALIANI FISPES E I CAMPIONI PROVINCIALI CUS
Premiazioni speciali anche nella 10K Fast, che assegnerà infatti i titoli italiani FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali). È un onore per BAM essere per la prima volta “campo gara”  per lo svolgimento del Campionato nazionale FISPES.  L’abbraccio della città interà li circonderà con affetto. 

Il CUS Brescia assegnerà i  titoli di campione bresciano maschile e femminile sulla distanza dei 10 km. Una bella iniziativa che coinvolgerà gli studenti di tutte le facoltà bresciane.

SPORTLAND EASY RUN 10K
10 chilometri
lungo il percorso della “sorella” competitiva, la 10K Fast, con partenza e arrivo in Piazza Loggia. Manifestazione ludico-motoria organizzata sotto l’egida della Fiasp (Federazione Italiana Amatori Sport per Tutti), è aperta a tutti, senza obbligo di certificato medico. Il via sarà dato alle 8:45 di domenica 12 marzo. È possibile iscriversi online sul sito ufficiale della manifestazione oppure presso i punti vendita Sportland Elnos e S. Eufemia, a Brescia. La partecipazione prevede la  maglia ricordo (da indossare), pettorale, assicurazione Fiasp, ristoro finale e deposito sacca degli indumenti personali.

FAMILY WALKING
È da sempre l’evento dedicato alla famiglia e dopo lo stop dovuto alla pandemia torna in presenza. Organizzato con il supporto tecnico di Uisp Brescia e in collaborazione con AIL, AVIS e ADMO, partirà e si concluderà in piazza del Mercato dopo 4 chilometri da percorrere interamente nel centro storico di Brescia. Chi parteciperà avrà l’occasione non solo di camminare nel cuore di Brescia “città illuminata”, ma anche di contribuire a raccogliere fondi in favore del Progetto proposto quest’anno da A.I.L., “L’Accoglienza prima di tutto”.

Partenza alle 10:00 di domenica 12 marzo e maglia ricordo per tutti i partecipanti offerta dal Centro Rondinelle di Brescia, che fin dal primo anno ha sostenuto la “Family” solidale.

TOMORROW RUNNERS CON L’UNICEF E… UN CONO GELATO
Un altro gradito ritorno caratterizza la BAM 2023 ed è la Tomorrow Runners, la corsa ludico-motoria dedicata agli alunni delle classi IV e V delle scuole primarie della città. Si svolgerà sabato 11 marzo a Campo Marte, con ritrovo alle 14:00 e partenza alle 15:00. Il percorso è lungo 600 m.

UN DOVEROSO RINGRAZIAMENTO
Al Comune di Brescia 
per il grande riconoscimento in termini di disponibilità e servizi essenziali messi a disposizione della manifestazione e alla Polizia Locale che da sempre è al fianco di BAM con la presenza di importante di decine di agenti coinvolti sin dalle prime ore del mattino.

L’ASD Rosa Running Team ringrazia inoltre tutti coloro che scendono in campo al fianco di BAM condividendone obiettivi e valenze contribuendo così alla costruzione di una grande manifestazione. E del team, che coeso si muove dietro le quinte, fanno parte il Gruppo Brescia Mobilitàl’Associazione Provinciale della FAI, e i tanti amici partner, il cui contributo è fondamentale per la messa a punto dell’evento: Gruppo Bossoni (title sponsor); Luanvi (technical sponsor); Ostilio Mobili, Grana Padano, Cenpi e Banca di Credito Cooperativo di Brescia Mico Sport,  Petronas Selenia, Sportland, DSV, Acqua Boario,  Ritter Sport, Dimmidisì,  Contadi Castaldi, Rondinelle, Lapecoranera, Centrale del Latte, la Società Network and Knowledge, Ethicsport, Abaribi, Valledoro, Andrini Marmellate, Pasta Valdigrano, Naicos, Spazio Conad Roncadelle, G4 Vigilanza, il Gruppo Hotel Brescia e l’Editoriale Bresciana in qualità di Media partner.

Per info: www.bresciamarathon.it –  press@rosassociati.it  030-9898006



My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.